Ti trovi in:

Home » Comune » Documenti » FAQ » Attività economiche » Vendita al dettaglio temporanea

Menu di navigazione

Comune

Vendita al dettaglio temporanea

di Mercoledì, 28 Gennaio 2015

VENDITA AL DETTAGLIO TEMPORANEA

L'attività temporanea di vendita in occasione di sagre, fiere, manifestazioni religiose, tradizionali e culturali o eventi straordinari è soggetta alla presentazione di una segnalazione certificata di inizio attività (SCIA).

Chi deve presentare la SCIA?

La SCIA va presentata: dal titolare, se si tratta di impresa individuale oppure dal legale rappresentante o dal delegato, se si tratta società, ente, comitato, associazione od organismo comunque denominato. 

Requisiti:

L'attività di vendita temporanea deve svolgersi in concomitanza con una fiera, festa, mercato, ecc. e deve avere durata massima pari a quella della manifestazione a cui si riferisce.

Per la vendita di prodotti alimentari deve essere presentata apposita Comunicazione sanitaria all'A.P.S.S. - Ufficio Igiene Pubblica di Rovereto.

Se la vendita avviene su suolo pubblico è necessario inoltrare Domanda di Occupazione Suolo Pubblico all'Ufficio Polizia Locale.

A chi rivolgersi:

Ufficio Attività EconomicheVia Roma, 60 Primo PianoTel. 0464/729318 - 0464/729356

Riferimenti normativi:

- Legge provinciale 30/07/2010,  n. 17  Disciplina dell'attività commerciale”.

- Decreto del Presidente della Provincia 23/04/2013, n. 23/04/2013, n. 6-108/Leg "Regolamento di esecuzione concernente l'esercizio del commercio al dettaglio e all'ingrosso (legge provinciale 30/07/2010, n.17) ".